FraTheRoamer

Sempre al passo con le novita' del Social Media Marketing!

Tag: email marketing (Page 1 of 2)

11 consigli utili per una campagna Email che converte

L’errore più grande: sottovalutare la forza di una campagna email 

Se al contrario di quella che sembra essere la percezione comune, credete ancora che l’email rappresenti tuttora uno degli strumenti più efficaci per aumentare il tasso di conversione siete pienamente nel giusto! Se guardiamo le statistiche, la stupefacente cifra di 200 milioni di email vengono spedite ogni singolo minuto nel mondo. Un recente studio di MarketSherpa sottolinea inoltre come circa 3 adulti su 4 negli Stati Uniti preferiscano ricevere comunicazioni tramite email dalle aziende,  piuttosto che con altri mezzi. Qual è dunque il motivo per cui la maggioranza delle persone crede che l’email non sia così persuasiva come i Social Media? Presto detto: se qualcuno produce una campagna di email marketing scadente, colui che la riceve scaricherà verosimilmente la colpa sul mezzo stesso più che su chi l’ha creata, aumentando il sentire comune della campagna Email come un mezzo oramai datato per produrre risultati significativi. Niente di più sbagliato: l’errore più grande che si possa commettere è quello di non tenere bene in mente quelli che sono i punti salienti per trasformare una normale campagna in un gran successo!

Per questo ho deciso di raccogliere i suggerimenti più utili per raggiungere questo obiettivo: non tutti questi elementi debbono necessariamente essere utilizzati contemporaneamente ma potete scegliere quelli che più si adattano alla vostra strategia!

Read More

segmentare-liste-emailmarketing

Liste email : 5 buone ragioni per prendersene cura

Il tesoro nascosto dentro le liste email

Negli ultimi due anni mi sono imbattuto in diversi piccoli imprenditori che, a loro insaputa, stavano (e stanno) sprecando una grande possibilità di aumentare il loro giro di affari. Tutto ciò ha poco o niente a vedere con lo stato di salute delle loro aziende, visto che molti di quelli cui mi riferisco hanno già attività ben avviate su solide basi. Proprio questo senso di appagamento fa sì che in molti snobbino totalmente i contatti che hanno già a loro disposizione: sfruttare a pieno la potenzialità di liste email ben congegnate è il modo migliore per aprire un canale di conversazione sicuro e confortevole con i propri clienti e tenerli aggiornati sugli sviluppi del tuo business. Se sei tra coloro che hanno bisogno di una piccola spintarella verso la direzione dell’Email Marketing, andrò a proporti le 5 ragioni principali per fare delle tue liste email la tua priorità assoluta!

Liste-email-segmentate

L’importanza di tenere liste email curate e ben segmentate

Read More

newsletter-efficace-cosnigli

11 consigli utili per una campagna Email che converte

L’errore piú grande: sottovalutare la forza di una campagna email 

Se al contrario di quella che sembra essere la percezione comune, credete ancora che l’email rappresenti tuttora uno degli strumenti più efficaci per aumentare il tasso di conversione siete pienamente nel giusto! Se guardiamo le statistiche, la stupefacente cifra di 200 milioni di email vengono spedite ogni singolo minuto nel mondo. Un recente studio di MarketSherpa sottolinea inoltre come circa 3 adulti su 4 negli Stati Uniti preferiscano ricevere comunicazioni tramite email dalle aziende, piuttosto che con altri mezzi.

Qual è dunque il motivo per cui la maggioranza delle persone crede che l’email non sia così persuasiva come i Social Media? Presto detto: se qualcuno produce una campagna di email marketing scadente, colui che la riceve scaricherà verosimilmente la colpa sul mezzo stesso più che su chi l’ha creata, aumentando il sentire comune della campagna Email come un sistema oramai datato per produrre risultati significativi. Niente di più sbagliato: l’errore più grande che si possa commettere è quello di non tenere bene in mente quelli che sono i punti salienti per trasformare una normale campagna in un gran successo!

Per questo ho deciso di raccogliere i suggerimenti piú utili per raggiungere questo obiettivo: non tutti questi elementi debbono necessariamente essere utilizzati contemporaneamente ma potete scegliere quelli che piú si adattano alla vostra strategia!

Piccoli suggerimenti per migliorare una campagna email

Read More

La cartella cestino: 6 consigli per non finirci dentro!

L’oggetto email : il salvavita del nostro Email Marketing

Sono le 4 lettere che raffigurano i peggiori incubi di ogni Web Marketer. Quella lista nera che tutti cercano di evitare a tutti i costi ed in tutti i modi: la cartella cestino! Un buco nero senza via d’uscita dove finiscono tutte quelle email che le persone scartano senza battere ciglio e che mai più verranno recuperate e (ovviamente) lette. Mettetevi l’anima in pace in partenza: per quanto originali, creativi o accattivanti possiate essere, almeno una piccola parte delle vostre email finirà sempre lì (e questo è comunque già un gran successo!). Tuttavia con i dovuti accorgimenti possiamo cercare di limitare il più possibile questa percentuale. E mi riferisco precisamente all’oggetto delle vostre mail : credo che tutti siate abbastanza al corrente dell’importanza di un oggetto capace di attirare l’attenzione del lettore al fine di ottenere un alto livello di interazione con il vostro messaggio. Per questo ho cercato di sintetizzare brevemente sette modi per personalizzare al meglio gli oggetti email così da non venire cestinati sul momento. Eccovi alcuni stratagemmi da considerare per ottenere un maggiore coinvolgimento dei vostri destinatari e per convincerli della reale bontà di quello che state inviando!

Read More

Page 1 of 2

FraTheRoamer - info@fratheroamer.it